Poesia inedita di Mario Lunetta, Opzione deviata


Mario Lunetta, uno dei maggiori poeti italiani viventi, caro amico delle Edizioni Noubs, persona dalla bontà delicata e dall’intelletto forte, appassionato, ci ha donato una sua poesia inedita. Noi la doniamo a voi, nella sua tersa bellezza dicembrina.

 

MARIO LUNETTA

Opzione deviata

Le mie furbizie credo siano rimaste tutte nel ventre di mia madre

tenerissima donna piena di timori e tremori timidezze labilità

quando sono venuto al mondo come si dice in cerca di chissà cosa

chissà con quali pretese. Ora so soltanto che a costruirmi

tutte le mie ingenuità ho fatto una fatica mostruosa e tuttavia

non me ne pento. Le mie difese cedono un giorno dopo l’altro

ed è sempre più chiaro che solo le eccedenze hanno un senso.

Tutto ciò che si risparmia è qualcosa di non esperito qualcosa

di non vissuto. La verità o ciò che così viene denominato

non è l’opposto della menzogna ma una sua opzione deviata

un suo irrealizzato desiderio. Ecco perché tentare di definire

esattamente il proprio profilo è come insultare lo scirocco

fare linguacce agli acquitrini. Non ho paura di niente se non

di me stesso della mia immaginazione troppo povera stenta

piena di rumori non decifrati. Sento che i miei occhi sono

sempre più inadeguati a definire le cose le loro ombre smarrite

Sento che i volti che ho amato nascondevano una noce radioattiva

che era la loro luce il loro nulla. E ora non mi resta che tacere

con gli abiti che mi si stringono addosso i capelli che cadono

illuso sotto la pioggia di avere ai piedi una coppia di pattini alati

19 giugno 010

Mario Lunetta

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “Poesia inedita di Mario Lunetta, Opzione deviata

  1. giovanni ha detto:

    Mario Lunetta è uno dei più grandi poeti italiani, indubbiamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Elisabetta P.

Creative storyteller

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

Edilio Ciclostile

I buzz into your head

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: