Inedito del poeta ANDREA MARCHESI


 ANDREA MARCHESI (1983), poeta, Premio De Lollis 2011, sta per pubblicare una silloge di poesie con la Noubs Edizioni.

Vi proponiamo una sua poesia inedita… Buona lettura!

 

Il verso del commiato

di Andrea Marchesi

 

L’ho vista ben viva la tua upupa Ben nato

ed è come se si fosse squarciata quella copertina

della Mondadori che dorme sgualcita sul mio comodino.

 

Ho inteso l’essenza che taglia il velo e fa passare il vero

silenzioso, investendo le idee appese tra le parentesi di un pensiero.

Ed era lì l’upupa a spulciare gli anfratti, in un cimitero

Certosino e fuori dal tempo di nessuno, dell’ascolto.

Calci, Certosa di Pisa che poteva essere un buco rilevato

nel tempo , un afflosciarsi scappato dalla legatura del vento

o l’accordo perso di un levare dimenticato dalla partitura

nell’esecuzione di questa stretta all’ultimo scarto d’eterno.

 

Ora, perché l’ora incombe sempre sulla dentatura dell’accadente

e sulle nostre di stanze, siamo limini sulla paura

ammobiliati per il rischio di casti acciottolamenti privati

senza aprire le finestre all’arsura e all’usura del rischio

perfetto di un nostro d’insieme senz’ali, troppo umano di socialità.

Spigoliamo sui morti spostando lettere agli epitaffi

eppure io l’ho vista la tua upupa e sono qui a raccontare la cresta

bella della sua scienza primitiva, bianca e nera senza mescolamenti

e ben dritta come le certezze di chi le ha appena imparate.

Bisognerebbe muoversi dei passi che non si sanno

perché la salvezza non me l’hanno insegnata impacchettata.

 

Ben nato, ti prometto che sarò ben salvo dai giri consueti

e bagnerò le piume con l’inchiostro dei rami più alti

le vette no, sono esposte alla noia ridondante dei venti

meglio le occhiaie dei nostri nodi secchi, degli ossi e degli scherni

sempre perfettibili come i rottami della nostra usata precarietà.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Condìta Armonia

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: