L’INGIUSTO VERSO (di LINA MARIA UGOLINI)


[Lina Maria Ugolini]

L’ingiusto verso

(canto di libertà)

Le parole non sono tutte uguali

certi uomini le acquistano in ceste senza fiori.

Vendono fardelli alla fiera della vita

dove le bilance sono tante e tante le misure.

L’equilibrio sta nel giusto mezzo

come la giustizia nel livello esatto

imposto ai piatti in linea retta.

Dica la Legge:

NON SI DOMANDI NULLA CHE NON POSSA ESSERE OFFERTO

SULLA PIAZZA DEL MERCATO

Le parole non sono tutte uguali

crescono alcune tra le spine

possono essere rose oppure cardi

sotto lo stesso cielo lontano e spesso assente.

Perché il gigante non può dirsi formica

o l’uomo di colore diventare arcobaleno?

Scrivere: BASTA è una menzogna grama

spetta solo al fiato quella sigaretta

fumata tra le labbra nell’attesa del plotone.

Sopportato e sopportazione

compromesso e ribellione

donna e dannazione.

Identità / identificazione

guerra / pacificazione

violenza / sopraffazione.

Parole esatte eppure offese

parole che dovrebbero essere scritte

con l’alfabeto del perdono

recitato a memoria dai becchini quando toccano i corpi con le mani.

Non esiste un verso giusto che possa far giustizia

ma un verso ingiusto come questo

che a capo se ne va per anarchia

un verso che nulla chiede

a parte esistere in parole da dare al vento

dedicate da nessuno per un canto

leggere di bellezza atroci

perché così è ingiusto che sia.

 imgres

Lina Maria Ugolini (Catania, 1963) figlia d’arte, unisce all’attività di scrittrice, poetessa e contafiabe, quella di musicologa. Ha scritto vari saggi di carattere creativo per la LIM e per Musica/Realtà privilegiando il rapporto tra testo e musica nel Novecento e lo studio del linguaggio comico degli Intermezzi nel Settecento italiano. Lavora con i maggiori compositori siciliani per i quali scrive libretti di teatro musicale e testi poetici per arie e songs. Come autrice di favole per musica e corti teatrali vince numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Ha collaborato con il Teatro Massimo Bellini, la Camerata Polifonica Siciliana, Mondo Musica, Classica Internazionale di Catania,  il Piccolo Teatro di Catania.È docente di Poesia per musica, Storia del teatro musicale e Drammaturgia musicale presso l’Istituto Superiore V. Bellini di Catania. Fa parte del gruppo di ricerca del SagGEM, il Saggiatore Musicale, Università di Bologna. È socia del CENDIC Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea (Roma)Ha curato vari progetti di scrittura, creativi e didattici per i bambini e i ragazzi delle scuole secondarie e secondarie superiori. Progetti di lettura e presentazioni in varie librerie siciliane e nazionali. Ha partecipato ai festival Minimondi, Millecunti, La tribù dei lettori, Unamarinadilibri. IsolaPoesia 2012. Tra i suoi testi andati in scenaUn prestigiatore molto mago, (2006). Le messe in piega, (2007). Le azioni ilari e fabulanti… (2008). Oleandra porta due cuori, (2008). Jeli il pastore in azioni poetiche trasposto, (2009). Peter Pan nei giardini di Kensigton, (2008) e Lucistella racconta di Peter Pan, (2010).  Lo zolfo spento (2011). I testi poetici di Ballata per tre capinere (2011-2012). Ballate di amore e gelosia (2012-2113), La ferrovia (2013)Tra i suoi libri: Canti D’Amaranta (1991), L’Opera risibile (2000), Il Cavaliere del Superbo Palato (Robin, 2007), La foresta millepiedi (A&B 2010), Perfetti giorni qualunque, 8 racconti per la pagina e 4 per la scena (Robin, 2010), La musica nel tempo dei fiori di cappero (rueBallu, 2011), Con il naso rosso (Ladolfi, 2011), Tutti per Bò (Lineadaria), la plaquette di poesia tipografica La ferrovia (L’Arca Felice).

www.linamariaugolini.it

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Elisabetta P.

Creative storyteller

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

Edilio Ciclostile

I buzz into your head

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: