ENTUSIASMO – LUCI DI VIAGGIO DI SILVIA CASTELLANI


Farsi invadere

da entusiasmi

scoprirsi bambini

ancora capaci

di sorridere al mondo.

Non conta se è falso

se lo immagini

diventa vero

lo senti sul corpo

un brivido forte

ti scuote nel profondo.

E poi ascolti

un attimo

sai che

c’è un ritorno

dentro allo specchio

del tempo

serve coraggio.

Coraggio

è un sentimento

non una parola

detta al vento.

 

– Primo entusiasmo –

 

è

amore

soltanto

amore

e

il suo

contrario

dolore

è

qualcosa

che nasce

che muore

di atroce

felice

compagno

di vita.

 

– Secondo entusiasmo –

 

Non mi accorgo

dove

vado

sospeso

in

fantasie

che

mai dimentico

Da lontano

mi guardi

sorridi

mi baci

sono scuse

sai

le cose

che penso.

luci di viaggio - campo e papaveri

 

 

 

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

One thought on “ENTUSIASMO – LUCI DI VIAGGIO DI SILVIA CASTELLANI

  1. […] ENTUSIASMO – LUCI DI VIAGGIO DI SILVIA CASTELLANI. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Condìta Armonia

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: