DOMANI PRIMA DE LA MATITA DI DANIELE CAVICCHIA A PESCARA


Domani venerdì 24 alle ore 17 e 30 presso la sala convegni del Museo d’arte “Vittoria Colonna” di Pescara si terrà la presentazione in anteprima nazionale del libro di racconti “La matita” di Daniele Cavicchia (Edizioni Noubs). Relatore Franco Farias, giornalista del TG 3. Interpreti dei testi gli attori Assunta Dezio e Luigi Ciavarelli, intermezzo musicale di Marco Felicioni (flauto).

IL LIBRO

Pensieri, incontri, facce, schegge, luoghi, paesaggi, vissuti, occasioni, fantasie di biografia propria e altrui. Gli ”abitanti” dei racconti di Daniele Cavicchia si muovono come automi impazziti dentro il proprio ristretto spazio di sapienza, coscienza, scienza.

La sapienza si affida a una matita ben affilata che aspetta solo il fiat benedetto per mettersi in moto, come un salto prodigioso da cui sembra esclusa ogni possibilità di controllo. La coscienza è l’identità polverizzata dal flusso di esperienze e ricordi, la luce che si rifrange su un diamante in più direzioni, lo specchio che restituisce di sé un’immagine contraddittoria come un puzzle, troppo difficile, impossibile da ricomporre. La scienza è quella che non sa distinguere un meteorite da uno scricchiolìo qualunque perché in ogni caso «la realtà potrebbe essere tanto vicina da sbatterci contro». (dall’introduzione di Renato Minore)

L’AUTORECAVICCHIA invito

Daniele Cavicchia è nato a Montesilvano, dove risiede. Fra le sue pubblicazioni di poesia ricordiamo: Il manichino ( 1993); I dialoghi del paziente ( 1998) ; Il custode distratto ( 2002); La malinconia delle balene (presentazione di Mario Luzi); Dal libro di Micol ( 2008); La signora dell’acqua (2011) . Ha collaborato a Il Messaggero e a L’informatore  librario e diretto due riviste. E’ segretario organizzatore del premio di saggistica ” Città delle rose “- già Premio Città di Montesilvano, e ha curato il premio Ovidio e il festival ” Moto perpetuo” di Pescocostanzo. Sue poesie sono tradotte in ebraico, giapponese, inglese, russo, tedesco e ungherese. La Matita è la sua opera prima in prosa.

cavicchia cover

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Elisabetta P.

Creative storyteller

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

Edilio Ciclostile

I buzz into your head

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: