IL VOLO DI ALFONSO MARINO


Alfonso Marino è un poeta visivo italiano, appassionato di arti figurative, fotografia e collages.

La qualità di volare, di librarsi in aria, in un sogno a occhi aperti, è comune a moIti bambini. Bambini: angeli e sciamani che poi, feriti dagli adulti, spesso trascorrono la vita per riprendersi da quelle ferite. Volare è approfittare di uno stato di grazia per appartenere alla gioia della vita.

 

ALFONSO MARINO

Il volo

Non so che cosa sia

né come sia accaduto.

Non so per quanto tempo

e fino a quanto tempo fa

io l’abbia possseduto.

Soltanto so che un giorno

mi sono ricordato

che un tempo possedevo

e l’ho perduta, per quale causa

per scontare chissà quale peccato,

o colpa grave, la capacità, il dono

di alzarmi, di librarmi, di volare.

Talvolta ho il dubbio che sia stato un sogno.

Ma no! Perdio! L’ho fatto, ci riuscivo:

bastava solo mi sforzassi un poco,

appena appena ed ecco che volavo.

Mi batteva e al ricordo ancora adesso

il cuore, lo stomaco mi si rivoltava

Una fitta, ancora adesso, crudele e gioiosa,

così come una volta, mi trapassa,

non per il timore ma solo per la gioia

che ritrovavo allora ad innalzarmi.

La prima volta, un attimo, centimetri,

imparar piano ad indurire il corpo

nei punti esatti negli essenziali gangli,

e levitare, così, semplicemente

senza tensione e senza sforzo alcuno

così come succede di pisciare, beato,

dopo molte ore di contenimento,

appagato nel ventre e nella nuca.

Dilaniato, ora, per questa eviscerazione

per questa mancanza, con sulle spalle il peso

di questa perdita così definitiva

trascino i piedi, l’uno dietro l’altro

come gli altri mortali ma ben più infelice.

MA LE GAMBE di Alfonso Marino

MA LE GAMBE di Alfonso Marino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Condìta Armonia

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: