Catalogata l’ultima scatola di libri. La Biblioteca Bonincontro è vicina alla meta e guarda all’esempio di Massimo Pamio


il Centro di Lato

“Lo sguardo deve ritrovare l’impronta della meraviglia, tornare a contemplare il presente per illuminare e disegnare quel che attualmente è veramente invisibile:l’orizzonte futuro”. Sono le parole di Massimo Pamio, poeta e saggista, direttore del Museo della Lettera d’Amore di Torrevecchia Teatina, che in un articolo analizza alcuni dati del nostro tempo: “Nel 2012 sono state scattate 380 miliardi di fotografie, quasi tutte digitali,nel 2014 mille miliardi.Nel 2011 il canale di You Tube ha registrato mille miliardi di visite. Lo sguardo è stato bruciato dall’infinità delle immagini che ogni giorno consumiamo e che rende l’osservazione un ictus tra un’immagine e l’altra”.

Un’immagine contemporanea, quella che ci restituisce Pamio sulla nostra società, che evidenzia una tendenza al virtuale e alla dematerializzazione delle nostre azioni.

In questo contesto di profondo cambiamento delle nostre percezioni, i Boys from Bonincontro Library hanno mostrato grande forza di volontà e concluso la prima fase della catalogazione…

View original post 215 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

FreeWords Magazine

dove il pensiero diventa parola

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

I Feel Betta

Feed the Inner smile

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

Poetella's Blog

"questo sol m'arde e questo m'innamora"- Michelangelo

Anna&H

sono approdata qui

And Other Poems

Simply a website of poems

filmcritica blog

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

Edilio Ciclostile

buzzing head

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: