Archivi tag: Le menzogne della notte

E BOOK E CRITICA


Noi riteniamo che la letteratura in Italia sia in grave difficoltà non tanto per mancanza di editori  quanto per carenza di autori validi. Dopo i romanzi di Elsa Morante e di Gesualdo Bufalino, dopo “Giù la piazza non c’è nessuno” di Dolores Prato non abbiamo letto più capolavori.

Il primo motivo è lo scadimento linguistico, l’impoverimento del linguaggio dovuto non solo all’imbarbarimento civile e sociale, ma anche e soprattutto alle scuole di scrittura creativa e ai nuovi critici “militanti”, che pensano la letteratura come un sistema di consumo, o come un fatto sociale, “di impegno”, mentre la letteratura è tutt’altro, è uno specchio della vita e della conoscenza in cui la tradizione letteraria gioca un ruolo importantissimo. Oggi la memoria letteraria si arresta ai contemporanei. Che cosa leggono i giovani scrittori? Non conoscono la letteratura latina, medioevale, non conoscono i classici.

E’ dunque una questione di scadimento della conoscenza, di scadimento dell’affezione per la lingua che ci ha generati, che ci ha resi Italiani.

Non è una questione di mercato, è una questione di genialità, che attualmente nel nostro Paese o è nascosta, o è serva del capitale, schiava del facile arricchimento, di una dipendenza che non ha a che fare con la letteratura. A meno che non vogliamo sostenere che la letteratura sia una sovrastruttura inutile e falsa, di cui alcuni si nutrono in funzione della (vana)gloria personale. Quelli che conosco e che reputo veri scrittori, non la pensano così. Sottoposti alla legge delle sopravvivenza, costretti a vendersi in qualche modo sul mercato, mantengono la loro anima pulita, intonsa, vibrante in funzione della poesia, del proprio mistero, del pensiero profondo. E non si tratta di una posizione romantica. Lo dimostreremo con un prossimo libro, che sarà un vero e proprio caso letterario.

Nel frattempo segnaliamo questo breve intervento riguardante e book e critica militante:

http://salvoesaurimentoscorte.wordpress.com/2012/07/16/ebook-se-gli-editori-e-i-critici-si-fanno-da-parte/

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,
Annunci
FreeWords Magazine

dove il pensiero diventa parola

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

# I Feel Betta

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

Poetella's Blog

"questo sol m'arde e questo m'innamora"- Michelangelo

Anna&H

sono approdata qui

And Other Poems

New poems to read every Friday.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

Belinda Raffaeli

Sta Per Nascere Una Stella

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: