Archivi tag: michele ghilotti

LA CLONAZIONE DEL PRESIDENTE: racconti d’un futuro prossimo presente


E’ IN USCITA IN TUTTE LE LIBRERIE

LA NOTTE IN CUI FU CLONATO IL PRESIDENTE

RACCONTI A CURA DI CLAUDIO COMANDINI (EDIZIONI NOUBS)

L’uomo più discusso e potente del paese è misteriosamente scomparso e riapparso, secondo alcune voci è stato clonato, non si sa quante volte. Le ipotesi più agghiaccianti ed esilaranti si accavallano, forse è un complotto, forse no. Il nostro futuro è comunque un’incognita.

Fra satira politica e fantascienza sociale, si dipanano quindici racconti che descrivono un improbabile paese molto simile al nostro, scaturiti dal concorso letterario più controverso degli ultimi anni, ideato dal curatore della raccolta.

Racconti di: Mauro Prandelli, Gianluca Morozzi, Francesco M. De Collibus, Maria Dell’Anno, Arduino Capanna, Gioacchino Da Padova, Cristina Ghezzi, Francesco Cusa, Srećko Jurišić, Tessa Marzotto e Antonio Pignatiello, Claudia Mancosu, Adriano Marchetti, Guido Pacitto, Michele Ghilotti, Claudio Comandini.

clonaz copertina jpg

 

IL CURATORE Claudio Comandini ha pubblicato, oltre a numerosi articoli e interventi critici, le poesie di Un giorno lungo un sogno (Noubs, 2001), il romanzo Basso Impero (Sovera, 2006), il CD audio Parachuting Nonsense! (Setola di Maiale, 2009), ed ha curato i racconti de Il primo giorno di lavoro (Noubs 2011), con prefazioni di Susanna Camusso ed Ascanio Celestini.

 

Descrizione: Macintosh HD:Users:massimo:Desktop:logo_noubs_small2.jpeg

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

PASTICCIO DI GRANO DI MICHELE GHILOTTI SU 100NEWS


Pasticcio di grano di Michele Ghilotti, romanzo esilarante e commovente, da non perdere, pubblicato dalle Edizioni Noubs è sul sito di 100news al link:

http://www.100news.it/site/2012/03/03/pasticcio-di-grano-un-romanzo-per-stomaci-forti/

Contrassegnato da tag , , ,

SONO MICHELE GHILOTTI E NON HO MAI PAGATO LA NOUBS PER PUBBLICARE


La lettera di Michele Ghilotti, autore de Pasticcio di Grano, Noubs 2011…

Grazie Michele carissimo!

 

Innanzitutto un saluto a tutta la rete .

Ed è proprio dalla rete che purtroppo qualche amico mi ha segnalato un’incredibile notizia.

Le Edizioni Noubs sono nella lista nera delle case editrici che pubblicano opere prime a pagamento!!!

Notizia che mi riempie di tristezza, primo perchè è totalmente falsa e secondo perchè è l’ennesima dimostrazione che in questo paese concetti come sperimentazione, innovazione e libertà creativa danno evidentemente ancora molto fastidio.

Mi rivolgo ora principalmente a tutti coloro che come me condividono la passione per la scrittura.

Voglio raccontarvi una storia, che poi è la mia storia, o meglio, la storia della mia opera prima, l’ormai mitologico “PASTICCIO DI GRANO”.

Più o meno tra anni fa ho completato la stesura del mio romanzo e come sanno un pò tutti gli scrittori in erba ho cominciato il solito snervante iter di spedizione alle varie case editrici, un po’ via mail e un po’ via posta.

E’ stato un parto difficile perchè mio malgrado ho notato che il titolo era stato clamorosamente

frainteso dal mondo editoriale Italico.

Sì, perchè la parola GRANO ha fatto sentire una serie di “stampatori di libri”(non posso definirli EDITORI)

in diritto di richiedere veramente un sacco di GRANO al sottoscritto per vedere coronato il proprio sogno

di scrittore esordiente. 

E infatti dopo aver spedito praticamente ad ogni editore italiano il mio scritto sono fioccate le risposte (e anche le non risposte per la verità).

Mi sembra quasi di sentirli nei loro uffici…” Guarda questo! E’un PASTICCIONE pieno di GRANO, fa proprio al caso nostro!!”

Di quanto GRANO si parla? Beh…avete presente i campi nei quadri di Van Gogh?

In estrema sintesi eccovi le prime “proposte editoriali” che trovai nella mia cassetta della posta :

 GRUPPO ALBATROS IL FILO – 2340 EURO (un paio di mensilità del mio attuale lavoro!)

 DAVIDE ZEDDA EDITORE – 600 EURO

 STATALE 11 EDITRICE – 1980 EURO

 ALETTI EDITORE – 1120 EURO

 STATALE 11 EDITRICE – 450 EURO (ebbene sì, questi hanno provato il rilancio al ribasso!)

Queste sono state le mie prime deprimenti risposte da parte del mondo letterario.

Ero frustrato al punto che quando ho aperto la busta proveniente da una (per me) sconosciuta casa editrice abruzzese e ci ho trovato dentro un contratto editoriale dove non dovevo spendere nemmeno un euro, mi son detto “Non è possibile, QUESTI MI PUBBLICANO IL ROMANZO GRATIS!!!” e poi, ripensando e riguardando i precedenti contratti mi son detto : ” Non sono di certo una casa editrice seria se pubblicano gratis…”

Poi mia moglie mi ha aperto gli occhi ” Michele, forse questi ti pubblicano perchè il tuo romanzo a differenza degli altri LO HANNO LETTO, e a quanto pare gli è pure piaciuto parecchio!”.

Il resto è storia recente. Il mio libro ha vinto un premio ed è stato pubblicato l’estate scorsa…

Il mio unico esborso è stato all’ufficio postale quando ho spedito in Abruzzo a Max Pamio e gli altri il mio scritto.

 Cari scrittori in nuce,

pubblicare la vostra opera pagando qualcuno è come fare sesso a pagamento.

Non saprete mai se siete veramente “bravi a letto”!

(spero che nessuna puttana mi quereli per averla paragonata ai “vili stampatori”)

 LUNGA VITA ALLA PASSIONE DI SCRIVERE E DI LEGGERE

LUNGA VITA A NOUBS AMICI!!

 

Contrassegnato da tag ,
Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Condìta Armonia

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: