Archivi tag: Chiara Zaccardi

CHIARA ZACCARDI AVEVA ANTICIPATO LA VICENDA DELL’OHIO NE “I PEGGIORI”


QUANDO LA REALTA’ CONVIVE CON L’IMMAGINARIO LETTERARIO

L’anno scorso le Edizioni Noubs hanno pubblicato un romanzo della giovanissima e talentuosa Chiara Zaccardi.

In Ohio accede un fatto che sembra essere uscito dalla penna di Chiara Zaccardi.

Lo spunto per il romanzo le viene da un sogno.

E se il sogno le fosse stato suggerito dal dolore di quelle ragazze segregate in Ohio?

 ECCO LE SOMIGLIANZE TRA IL ROMANZO DI CHIARA ZACCARDI E LA VICENDA ACCADUTA IN OHIO DESCRITTE DALLA STESSA AUTRICE

La vicenda delle tre ragazze scomparse in Ohio e ritrovate dopo anni poco lontano da casa ha molti punti in comune con “I peggiori”.

Le vittime erano poco più che adolescenti, come i protagonisti del libro.

Sono state rapite da una persona che conoscevano, un autista di scuolabus che abitava vicino a loro. Nel libro i rapitori sono i professori della scuola superiore che i ragazzi frequentano.

Uno dei rapitori aveva partecipato alle ricerche di una delle ragazze scomparse e si era perfino preoccupato di consolare la mamma della giovane. Nel romanzo l’inganno è simile

: le vittime vengono attirate in trappola dalla solerzia dei professori, che propongono loro un corso di recupero per evitare l’espulsione dal liceo.

Sono state rinchiuse in una normale abitazione, segregate nel seminterrato e torturate, poco lontano da cittadini che, ignari, hanno continuato a vivere la loro vita. Nel romanzo succede la stessa cosa, senza che la polizia riesca a trovare tracce.

Sono state trattate come schiave, tenute incatenate e costrette a subire abusi sessuali. Nella finzione letteraria accade esattamente la stessa cosa, e anche lì le vittime soffrono di malnutrizione.

Si è scoperto che gli aguzzini sono tre uomini adulti ritenuti insospettabili. Anche ne “I peggiori” si tratta di due persone ritenute “per bene”, mai condannate per alcun reato.

Una delle ragazze rapite, Amanda, era stata vista l’ultima volta all’uscita del fast food dove lavorava, il giorno prima del suo diciottesimo compleanno. Nel libro l’auto di una delle protagoniste, diciassettenne, viene ritrovata proprio davanti al luogo di lavoro.

La polizia aveva liquidato le scomparse come allontanamenti volontari, poiché le ragazze avevano problemi in famiglia. Nel libro è uguale: siccome i ragazzi non hanno quasi niente in comune, a parte l’età, non si pensa possano essere stati sequestrati dalle stesse persone; anzi, ritenuti problematici e sbandati, per alcuni viene ritenuta più probabile una fuga intenzionale.

L’idea del romanzo è nata da un sogno che ho fatto alcuni anni fa, in cui mi ritrovavo improvvisamente rinchiusa e legata in un seminterrato buio insieme ad alcuni compagni di scuola, senza sapere come e perché ci fossi finita, ma con la certezza e il panico che in quel luogo infernale avrei vissuto vessazioni e orrori di ogni tipo. Forse non è stato un caso. Forse, in realtà, senza saperlo ho sognato Amanda, Gina e Michelle.

i peggiori

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

IL BOOKTRAILER DE I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI (EDIZIONI NOUBS) – LA SCUOLA, I GIOVANI, L’ORRORE


IL BOOKTRAILER DE I PEGGIORI, ROMANZO D’ESORDIO DELLA TALENTUOSA CHIARA ZACCARDI, VENTISEIENNE DI PARMA NATA PER SCRIVERE.

LA SCUOLA I GIOVANI E L’ORRORE

http://www.youtube.com/watch?v=-TzLcLa34nU&feature=plcp

 

Contrassegnato da tag , , , ,

INTERIORA mostra ciò che hai dentro 30 e 31 Ottobre 2012 – Forte Prenestino via Federico Delpino, Roma


AL FORTE PRENESTINO DI ROMA DA NON PERDERE

IMPULSI onlus presenta la III Edizione del Festival Horror di Arti Indipendenti

 

INTERIORA mostra ciò che hai dentro

 

30 e 31 Ottobre 2012 – Forte Prenestino

via Federico Delpino, Roma

 

Programma

Entrambi i giorni apertura ore 17,30


30 OTTOBRE

dalle 18 in Sala Cinema

CONCORSO INTERIORA 2012 a cura di Marta Montino

Proiezione dei corti in concorso

alle 21,15

Premiere del teaser “Dead blood” di Pietro Tamaro

ore 19 presso Spazio Uno

SEZIONE LETTERATURA a cura di Alessandro Splendori

Reading dei vincitori della sezione Letteratura 2012

Presentazione di “Exilium – L’inferno di Dante” e “Knife” a cura di Nero Caffè

dalle 20 in Teatro

MEETING di BODY PERFORMANCE diretto da Tiger Orchid

Videoperformance di Kyrahm

Performance di Sylvia di Ianni;

Dolcissimabastarda;

Blackbijou;

Lilith Primavera;

Antares Misandria e Tiger Orchid;

sfilata delle creazioni sartoriali di Fg Tomassi

dalle 22 presso lo Spazio Concerti

MUSICA LIVE a cura di Jacopo Moser

Doomraiser – Doom metal (RM);
Dr Gore – Brutal Death Metal, Grind, Gore (RM);
Murders calling – Grindcore (RM);
Staccionata – Hardcore Psichedelica Grind Heavy metal (RM);
E.G.O. – Electric groove orchestra (RM);

NSB (Nero Su Bianco) – Street hip hop (RM)

31 OTTOBRE

dalle 18 in Sala Cinema

CONCORSO INTERIORA 2012 a cura di Marta Montino

Proiezione dei corti in concorso

Fuori concorso: “Pacchetto viola” di Distribuzione Indipendente – Vincitori “The Reign of Horror short movie forum award”

ore 19 in Enoteca

SEZIONE LETTERATURA a cura di Alessandro Splendori

“Metti in scena la paura!” – casting a cura di Noubs Edizioni per il booktrailer de “I peggiori”, romanzo di C. Zaccardi

dalle 20 in Teatro

MEETING di BODY PERFORMANCE diretto da Tiger Orchid

Flavio Sciolè;

Francesca Fini;

Betty La haine;

Bibbi Bellatrix;

Ophelie Sang et perversitè;

Red Lily;

Diana Juvent

dalle 22 presso lo Spazio Concerti

MUSICA LIVE a cura di Jacopo Moser 

Deathless: Horror metal (FI);
Otehi: Psychedelic Stoner rock (RM);

Cannatris: Punk HC (RM);
Oblyvion: Melodic death metal da Tuscania (VT);
Voltumna: Black metal Etrusco (VT);
Helslave: Death metal (RM)

Livore: Punk HC (RM);

Gianfranco De Franco: “Cu a capu vasciata” Polistrumentista musicoterapeuta (CS)

 

Entrambi i giorni dalle 18

presso lo Spazio Uno

SEZIONE ARTI VISIVE a cura di Veronica D’Auria

Artisti selezionati dalle risposte al bando di concorso:

Lisa Boselli;

Francesco Portone;

Miranda Saccaro;

Alessandro Saura;

Matteo Venturi

Artisti invitati:

Alessandro Amaducci;

Alessandro Bavari;

Pasquale De Sensi;

Salvatore Insana;

Elisabetta Marangon

Contributi:

Carmen Crespina;

Murder Farts + Wolfenstein;

Welt Yama Tattoo;

Anteprima sull’episodio “Tophet quorum” di Sergio Stivaletti (dal film Profane Exhbit) a cura di Francesca Paolucci

Area DEAD BLOOD in Sala da the

Postazione trucco effetti speciali a cura dello Studio Laboratorio 51

Horror clothes su misura a cura di Fabric Factory (necessaria prenotazione a info@fabricfactory.it)

Backstage, costumi di scena e curiosità su Dead blood

INTERIORA EXTREME CONTEST

proiezione di videoclip metal a cura di Underground Metal Alliance

Ufficio stampa: Giulia Pellini   produzione@interiora.it

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

CHIARA ZACCARDI & SILVIA CASTELLANI AUTRICI NOUBS “IN GIALLO”


http://www.gradogiallo.it/

Ottime notizie dal mondo del giallo per le Edizioni Noubs! Ben due nostre autrici, Chiara Zaccardi e Silvia Castellani, sono finaliste a importanti premi letterari di settore.

Prima, la giovanissima Chiara Zaccardi, autrice esordiente con il romanzo “I Peggiori” (Noubs Edizioni 2012), è finalista al premio “Grado Giallo”, organizzato dal Comune di Grado unitamente a Il Giallo Mondadori.

In attesa della proclamazione dei vincitori, il 6 Ottobre 2012, incrociamo tutti le dita per Chiara!

Il verdetto della giuria:

“Si comunica che la Giuria del Premio Grado Giallo ha individuato le cinque opere finaliste dell’edizione 2012:
“L’angelo minorenne” di Marco Cirillo
“Crimine ab uno disce omnes” di Gianluco D’Aquino
“Nient’altro che una vita diversa” di Massimiliano de Luca
“La pistola nello zaino” di Aldo Selleri
“I giocattoli siamo noi” di Chiara Zaccardi”

Silvia Castellani, che prossimamente esordirà con la Noubs Edizioni e l’e-book “Il mistero dei due elefanti”, è finalista al premio MystFest 2012, Festival Internazionale del Giallo del Giallo e del Mistero (per la proclamazione leggere QUI), con il racconto “Il magazzino”.

Contrassegnato da tag , , , , , ,

I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI SU LETTURE FANTASTICHE


Un’altra interessante recensione sul romanzo parahorror  di Chiara Zaccardi “I peggiori” (Edizioni Noubs)

al link

http://www.letturefantastiche.com/i_peggiori.html

Contrassegnato da tag , , , ,

I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI SU HORRORMAGAZINE


Segnalazione per il romanzo “I peggiori” di Chiara Zaccardi su Horror Magazine al link

http://www.horrormagazine.it/notizie/6791/

Contrassegnato da tag , , , ,

I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI SU SCHELETRI


Una interessantissima recensione sul romanzo di Chiara Zaccardi nel blog “Scheletri”

al link

http://www.scheletri.com/

Contrassegnato da tag , , ,

I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI SULLA PAGINA CULTURALE DEL MESSAGGERO


Oggi una splendida recensione del libro di Chiara Zaccardi sul “Messaggero”, in pagina culturale.

 

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

CHIARA ZACCARDI E I PEGGIORI A ROMA


Si è parlato, nelcorso della presentazione del romanzo di Chiara Zaccardi “I peggiori” a Roma, del dono della tecnica narrativa e del dono della scrittura di una straordinaria esordiente, Chiara Zaccardi, ma anche di tanti altri argomenti,  dal conflitto generazionale alla grandezza degli scrittori italiani fino alla Morante e a Bufalino, di critica nei confronti dei neorealisti -da Vittorini a Calvino- che insieme con il falso giovanilismo di facile moda (da Tondelli ai Pulp) hanno contribuito a abbassare i toni della grande scrittura, indebolendo il romanzo italiano e consentendo alla letteratura di genere di imporsi al grande pubblico, e poi dialogo aperto su tantissimi aspetti, di critica letteraria in genere, di poesia, di drammaturgia, ecc. ecc. Ci si è divertiti, e poi alla fine una conclusione sui generis con la lettura di una poesia di Wislawa Szimborska.

Nel fiume di Eraclito

un pesce pesca i pesci,

un pesce squarta un pesce con un pesce affilato,

un pesce costruisce un pesce,

un pesce abita in un pesce,

un pesce fugge da un pesce assediato.

Nel fiume di Eraclito

un pesce ama un pesce,

i tuoi occhi – dice – brillano come pesci nel cielo,

voglio nuotare con te fino al mare comune,

o tu, la più bella del banco.

Nel fiume di Eraclito

un pesce ha immaginato il pesce dei pesci,

un pesce si inginocchia davanti al pesce,

un pesce canta al pesce

e chiede al pesce un nuotare più lieve.

Nel fiume di Eraclito

io pesce singolo, io pesce distinto

(non fosse che dal pesce albero e dal pesce pietra)

scrivo in particolari momenti piccoli pesci

con scaglie così fugacemente argentate

da esser forse un ammiccare imbarazzato del buio.”

(Wisłava Szymborska)

 

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

“I PEGGIORI” DI CHIARA ZACCARDI SABATO 16 GIUGNO A ROMA


Sabato 16 giugno 2012, ore 18

presso il Giardino Parioli di Roma con

Associazione Libra e Noubs Edizioni
presentano


….
“I PEGGIORI” di CHIARA ZACCARDI

(NOUBS EDIZIONI, 2012)

I GIOVANI CAMBIERANNO IL MONDO IN PEGGIO

info: Giardino Parioli
via Antonio Bertoloni 3b – ROMA
06-8083307 /347-7618417
http://www.giardinoparioli.it
http:// libraduepuntozero.wordpress.com

Contrassegnato da tag , , , ,

I PEGGIORI DI CHIARA ZACCARDI E BOOK SCARICABILE SU KINDLE


“I peggiori” di Chiara Zaccardi: l’e book è scaricabile da oggi sul vostro Kindle. Per la vostra felicità!!

http://www.amazon.com/dp/B0087T5PTW

Contrassegnato da tag , , , ,

ANTONIO E LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI CHIARA ZACCARDI


Antonio, giovane scrittore, ci scrive una bellissima lettera relativa alla presentazione allo Spazio Feltrinelli di Pescara del romanzo di Chiara Zaccardi, “I peggiori”.

La riportiamo, ringraziandolo per averci concesso l’autorizzazione alla divulgazione del testo.Eccola:

Voglio congratularmi con voi per la presentazione del libro di Chiara Zaccardi. Perché, al di là dello stimolo che avete mosso in me e penso in tutto il pubblico nel voler leggere questo libro, mi sono piaciute le vostre riflessioni sul mondo dell’editoria. Sono decisamente d’accordo con voi su quanto espresso in sala: ormai troppi piccoli editori pubblicano esordienti soltanto dietro compenso in modo da coprirsi le spese nel caso in cui il libro non venda e grandi editori puntano su personaggi già affermati che offrono qualche migliaia di copie sicure. Io stesso, prima di essere contattato da voi, ho ricevuto telefonate da alcune case editrici che su internet si descrivevano serie e competenti e senza aver neppure letto il mio romanzo mi hanno “offerto” contratti a pagamento con obbligo di acquisto di centinaia di copie. Mille, mille e cinquecento euro. Spiccioli per loro, non per me, lavoratore part time e figlio, orgoglioso, di operaio. Questi comportamenti umiliano, ma non soltanto l’autore: umiliano la poesia, la letteratura, l’arte. Allo stesso modo i grandi editori che pubblicano i libri scopiazzati di Fabio Volo o chiedono di scrivere cento pagine a Flavia Vento: uno schiaffo a mano aperta a tutti i giovani che con impegno versano inchiostro e inchiostro e inchiostro, sporcando tonnellate di carta bianca, con la speranza e il sogno di condividere con un pubblico i propri pensieri, ideali, riflessioni. Per questo ho apprezzato ciò che avete detto durante l’incontro: perché siete sembrati, e credo siate davvero, una casa editrice diversa, che se crede in un autore premia il suo lavoro. Solo se crede davvero in questo autore.

Anche la scrittrice, Chiara, mi è piaciuta. Da quanto mi è sembrato di capire siamo coetanei. Mi è piaciuto il suo modo di intendere la nostra generazione, pur avendo io una visione del tutto opposta. Io non riesco a giustificare i giovani come me, non riesco a discolparli: io sono cinico e senza compassione su alcuni temi. Per me quando si arriva all’età della maturità ognuno è protagonista di se stesso: mi sembra un alibi incolpare sempre e soltanto i genitori, l’ambiente, la società. Peppino Impastato era nato in una famiglia di mafiosi ed ha combattuto contro la sua famiglia stessa: dove ha raccolto i suoi ideali? Rita Atria lo stesso ed entrambi, in modi diversi, hanno pagato con la vita il meraviglioso peso di questi ideali. Giuseppina Pesce, che ha denunciato tutta la sua famiglia affiliata alla ‘ndrangheta.
Tuttavia, da buon ammiratore di De André, non posso che rimanere affascinato da chi, al contrario mio, indaga e scopre la pietà anche nell’ultimo degli uomini, si interroga sul perché abbia agito in quel modo, si chiede dove abbiano sbagliato famiglia, ambiente, società. E’ un lusso questo che non credo di avere e di cui faccio merito a questa ragazza che avete scoperto e che con piacere, appena avrò la possibilità di comprare il libro, leggerò.

Complimenti anche al ragazzo e alla ragazza che sono intervenuti a mediare l’incontro, mi sono piaciute le domande del ragazzo, del tutto non banali ed ho subito il fascino della cultura letteraria e della capacità espressiva della ragazza. Di tutti ho apprezzato la sincerità: non si respirava quella sufficienza solita delle presentazioni per cui dietro la scrivania tutti sorridano forzatamente, sperando che assecondando il pubblico questo compri il libro.

In ultimo, vi dico che anche soltanto essere stato contattato da voi mi riempie di orgoglio.

Vi ringrazio dell’attenzione e mi scuso perché mi rendo conto che sono stato lunghissimo!

Antonio Di Carlo

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

CHIARA ZACCARDI A FELTRINELLI A PESCARA


Chiara Zaccardi con il suo romanzo d’esordio “I peggiori” (Edizioni Noubs) allo Spazio Feltrinelli di Pescara, con relatori Federica D’Amato, Massimo Avenali e Massimo Pamio. Attacco frontale di Massimo Pamio al mondo culturale italiano sempre più disattento e dipendente dal mercato. Il 99% dei libri che escono sono pura immondizia, afferma. Roberto Melchiorre, scrittore e docente, replica dicendo che i tempi non sono molto cambiati, se Leopardi con le “Operette morali” fu sconfitto a un concorso letterario. Federica D’Amato alle solite banalità espresse da un uditore che parla del problema della famiglia odierna in cui  scompare la figura del padre, replica da par suo dimostrando come la società sia cambiata e come oggi il mondo vada visto con gli occhi di Lacan e non con quelli di Freud. Masimo Avenali rivolge domande all’autrice, interpellata anche dal pubblico. Un incontro vivace e denso di notazioni e implicazioni letterarie, sociologiche, etiche.  Chiara conclude in bellezza due giornate intense di incontri molto fruttuosi e culturalmente ricchi.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Oggi e domani Chiara Zaccardi a Chieti e Pescara… Il pezzo sul “Centro” di ieri


Sul quotidiano Il Centro di ieri, mercoledì 16 Maggio 2012, gli appuntamenti della Noubs Edizioni (articolo di Federica D’Amato).

Clicca per leggere e scaricare Noubs sul “Il Centro”

Contrassegnato da tag , , , ,
Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

cuoreruotante

Le cose belle hanno il passo lento

Condìta Armonia

Autobiografia culinaria

pagine che amo

Just another WordPress.com weblog

Poeti d'Abruzzo

Focus Po-etico sul territorio abruzzese

from the morning

le passioni infernali mai conosciute prendono fuoco nella casa vicina.

solovignette.it

Quotidiano di satira illustrata

Anna&H

sono approdata qui

Linguaggio del corpo

Bodylanguage & PNL

And Other Poems

New poems to read every week.

filmcritica rivista

cinema filosofia inconscio lingua polis scrittura

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

operaidelleditoriaunitevi

Just another WordPress.com site

lagunaweblog

La narrativa è la più esigente delle fidanzate

Nel vento...

Pensieri e dintorni

L'Inconfessabile

ciò che non si può dire lo scrivo

Cristina Khay Blog

La Vita e' un Fiore*

lamentesepolta

0, 1, 2, ecc. - si.tormento@gmail.com

Parole Inconsistenti

Appunti di scrittura di Luca Romano

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

miglieruolo

La vita è sogno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: